L’importanza di integratori e vitamine nella prevenzione dell’ invecchiamento cutaneo

Il tema dell’invecchiamento cutaneo dal punto di vista dell’alimentazione e dell’integrazione alimentare.

Se sei nato prima del 1990, quasi certamente troverai questo articolo interessante. Infatti è circa dai trent’anni che cominciano a intravedersi sul nostro viso i primi segni del tempo che passa.

Ogni volto invecchia diversamente, ma è dimostrato che è da questa età che il ricambio cellulare diminuisce. Fino ai 25 anni la cute subisce infatti un processo di desquamazione naturale: le cellule più vecchie, dopo aver completato la loro migrazione dagli strati più profondi (strato basale) a quelli superficiali (strato corneo), muoiono staccandosi dalla superficie lasciando spazio a quelle più nuove.

Con il passare del tempo questo processo di rinnovamento cellulare si attenua, prima lentamente
e poi in modo sempre più rapido. Inoltre è sempre in questo periodo che diminuisce la produzione di collagene (una glicoproteina fibrosa -proteina che contiene carboidrati- prodotta dai fibroblasti, le principali cellule del derma) e di acido ialuronico, sostanze che compongono il derma e sono indispensabili per l’elasticità e la corretta idratazione della pelle. E’ così che compaiono le prime rughe e i primi segni del tempo
che passa.

Il business legato all’invecchiamento cutaneo

Nel mondo occidentale il business della cura dell’invecchiamento cutaneo vale miliardi: prodotti cosmetici, creme, maschere e sieri. Per arrivare fino a soluzioni quali iniezioni di botox, laser e filler. La ricerca si spinge sempre in avanti e frequentemente vengono presentate soluzioni
innovative.

Tuttavia la scienza stessa ci dice che tutto ciò non è sufficiente. La conquista di una pelle sana, elastica e luminosa che duri nel tempo passa attraverso la prevenzione. E ancora una volta è l’alimentazione a venirci in aiuto e a dimostrarsi fondamentale. Una dieta equilibrata e completa di ogni nutriente aiuta certamente la rigenerazione cellulare, rallentandone l’inesorabile diminuzione.

Stress ossidativo e antiossidanti


L’ invecchiamento cutaneo è dunque un processo evolutivo irreversibile dovuto a fattori genetici e cronologici, ma non solo. Intervengono anche fattori di ordine ambientale, quali la costante esposizione al crescente inquinamento atmosferico, il fumo di sigaretta e il fotoinvecchiamento, ovvero l’esposizione prolungata ai raggi UV.

Altro fattore alla base dell’invecchiamento cutaneo è il forte stress ossidativo a cui siamo tutti quotidianamente sottoposti a causa di un’iperalimentazione, uno stress fisico prolungato, l’assunzione di medicinali, xenobiotici ecc…

I radicali liberi danneggiano tutte le cellule del nostro corpo e visivamente possiamo accorgercene con la comparsa di rughe, discromie e perdita di tonicità e compattezza della pelle.

L’unica arma a nostra disposizione sono i cosiddetti antiossidanti, molecole in grado di “catturare” i radicali liberi e limitare i danni dello stress ossidativo. Li possiamo trovare nella verdura, nella frutta e all’interno di integratori specifici.

Perché l’utilizzo di integratori diventa indispensabile per rallentare l’invecchiamento cutaneo?


Perché la nostra attuale alimentazione è sempre più scarsa di vitamine, minerali e oligoelementi indispensabili per i corretti meccanismi di riparazione tissutale mentre la nostra vita è sempre più ricca di fattori stressogeni.

Ecco alcune delle vitamine e oligoelementi indispensabili per il corretto funzionamento dell’apparato cutaneo:

  • Vitamina A migliora l’idratazione cutanea e aumenta la produzione di collagene, contribuendo a migliorare l’elasticità della pelle.
  • Vitamina E possiede un’elevata funzione antiossidante, molto utile per prevenire i danni da esposizione solare.
  • Vitamina B2 essenziale per il corretto nutrimento della pelle.
  • Vitamina B9 o Acido Folico é utile per migliorare la duplicazione cellulare.
  • Vitamina D favorisce la maturazione delle cellule superficiali conferendo alla pelle un aspetto giovane e sano.
  • Vitamina C ha spiccate caratteristiche antiossidanti e foto protettive, oltre che antinfiammatorio. Inoltre interviene anche per contrastare il rilassamento cutaneo.
  • Selenio protegge le cellule della pelle dall’azione dei radicali liberi
  • Rame attenua le rughe e contribuisce alla formazione dell’elastina

Questi invece sono alcuni rimedi che la natura ci mette a disposizione:

  • The verde, ricco di antiossidanti, migliora l’elasticità della pelle e elimina le tossine.
  • Aloe Vera che ha proprietà cicatrizzanti, lenitive e idratanti.

Sei un addetto ai lavori?

Con questo corso online potrai approfondire questo argomento.
Questo tema viene trattato approfonditamente all’interno di un interessante corso per gli operatori sanitari che abbiano il desiderio di conoscere o approfondire le tematiche relative alla pelle e all’invecchiamento cutaneo.

Pubblicato da IKOS (https://www.ikosecm.it), il corso ECM (Educazione Continua in Medicina) in modalità Formazione a Distanza (FAD) si intitola “DERMATOLOGIA: LA PELLE, INTEGRATORI E VITAMINE”: prevede 4 diversi moduli grazie ai quali la dott.ssa Shuela CURATOLA, biologa nutrizionista, affronta un viaggio dermatologico attraverso la pelle, descrivendone la struttura, le caratteristiche fisiche e chimiche, la stratificazione, le principali funzioni, i fototipi fino ad arrivare all’invecchiamento e ai fattori di antinvecchiamento.

Chi seguirà il corso ECM (Link) avrà inoltre la possibilità al termine dell’ultimo modulo di rispondere ad un questionario di valutazione per verificare l’apprendimento dei contenuti proposti, per un limite massimo di 5 tentativi. Il questionario sarà a risposta multipla su un totale di 45 domande da concludere in 3 ore, con quattro possibili risposte di cui una sola corretta.

Per superare il test e conseguire i crediti ECM sarà necessario rispondere ad almeno il 75% delle domande in modo corretto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *