Recupero dei crediti ECM, triennio 2014-16

Age.na.s educazione continua in medicina

delibera del 27 settembre u.s.

La Commissione nazionale per la formazione continua (Age.na.s), nel corso della riunione del 27 settembre u.s. ha adottato una delibera finalizzata ad incentivare i professionisti sanitari nell’assolvimento del proprio percorso di aggiornamento continuo. L’obiettivo è quello di puntare ad una maggiore semplificazione e chiarezza del sistema di regolamentazione dell’ECM.

Una bella novita

Nello specifico, viene data la possibilità a tutti i professionisti sanitari che nel triennio 2014/2016 non abbiano soddisfatto l’obbligo formativo individuale triennale di completare il conseguimento dei crediti con formazione ECM svolta nel triennio 2017/2019.

Il recupero dei crediti formativi

Il recupero dei crediti ECM per il triennio 2014/2016 è una facoltà del professionista sanitario. Tramite l’accesso al portale COGEAPS, dovrà procedere allo spostamento della competenza dei crediti acquisiti. Tale facoltà può essere esercitata autonomamente dal professionista, attraverso la specifica procedura informatica da eseguire sul portale del COGEAPS.

Tutti i professionisti hanno facoltà di avvalersi del recupero dei crediti per il soddisfacimento dell’obbligo formativo del precedente triennio, fermi restando eventuali adempimenti normativi specifici previsti da normative di legge.

E inoltre…

È stato deliberato, inoltre, l’ampliamento della percentuale di crediti formativi acquisibili mediante autoformazione per il triennio 2017-2019 che passa dal 10 al 20%.

Ogni anno il COGEAPS fornirà agli Ordini e alle Federazioni, un resoconto contenente l’obbligo formativo, i crediti formativi acquisiti nel triennio, quelli acquisiti nell’ultimo anno, nonché i crediti spostati di competenza dal triennio 2017-19 a quello 2014-16, dai singoli professionisti sanitari iscritti agli Ordini.

Clicca sul link di seguito per accedere al documento completo.

http://ape.agenas.it/Documenti/Normativa/Delibera_autoformazione_recupero_crediti_CNFC_27092018.pdf

Vuoi sapere come spostare i crediti Ecm al triennio 2014-2016?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *